Pane del Boscaiolo

Ingredienti per 12 panini:

  • 700 gr. di farina 00
  • 400 gr. di farina di castagne più un poco per spolverare i panini
  • 50 gr. di lievito di birra
  • una bustina di funghi porcini secchi
  • zucchero
  • malto
  • bacche di ginepro
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

Preparazione:

  1. La sera precedente preparate con 150 gr. di farina bianca, il lievito, 2 cucchiaini di zucchero e un poco di acqua tiepida, un panetto sodo, ma elastico.
  2. Ricopritelo con la rimanente farina bianca, quella di castagne e porlo in una ciotola, al caldo, per tutta la notte.
  3. La mattina successiva, riprendete il panetto e sgonfiatelo.
  4. Nel frattempo, fate rinvenire i funghi in acqua calda; strizzateli delicatamente e rosolateli in mezzo bicchiere d’olio, con 4 bacche di ginepro schiacciate, poi filtrate l’olio, scartate le bacche di ginepro, tritate i funghi e aggiungeteli alle farine con il panetto lievitato, incorporando anche l’olio e 3 cucchiaini di sale.
  5. Lavorate energicamente, unendo l’acqua tiepida necessaria per ottenere un impasto morbido, ma non appiccicoso; mettetelo in una ciotola unta di olio e lasciatelo riposare in luogo tiepido per almeno tre ore.
  6. A questo punto, sgonfiate l’impasto, lavoratelo per altri 10 minuti, quindi ricavate una dozzina di panini da far lievitare fino al raddoppio del volume.
  7. Pennellateli infine d’olio, spolverizzateli con poca farina di castagne e infornateli a 180°C finché saranno dorati.